banner

Fiscale e societario

Il servizio si occupa degli aspetti riguardanti la normativa fiscale e societaria delle imprese: imposte dirette, indirette e locali, accertamento, operazioni intracomunitarie e intrastat, contabilità e bilancio, diritto societario, diritto fallimentare, operazioni straordinarie (fusioni, scissioni, trasferimenti, cessioni e conferimenti, liquidazioni), sanzioni tributarie, termini per gli adempimenti.

 

Contatti funzionari
Giuseppina Lapenna - 030 2292330
Mario Ramella - 030 2292209

aib-fiscalesocietario@aib.bs.it

 

Iscrizione al Vies: pubblicato il Provvedimento dell’Agenzia delle Entrate

  • Data: 08/01/2015
Pubblicate le modalità operative per l’inclusione nella banca dati dei soggetti passivi che effettuano operazioni intracomunitarie.

Convegno sulle Novità Fiscali 2015 promosso dalla BCC del Garda

  • Data: 19/01/2015
In data 2 febbraio 2014, ore 20,30, la BCC del Garda organizza un incontro sulle novità fiscali contenute nel Decreto Semplificazioni e nella Legge di Stabilità 2015.

Precisazioni dell'Agenzia delle Entrate relative all'iscrizione al Vies

  • Data: 12/01/2015
L' Agenzia delle Entrate conferma che l'iscrizione al Vies è gratuita.

IRPEF- Conguaglio di fine anno 2014

  • Data: 07/01/2015
Si allega di seguito il riepilogo delle regole concernenti il conguaglio fiscale di fine anno, con i chiarimenti forniti dall'Agenzia delle entrate sul decreto semplificazioni.

Esportazioni extra Ue, regime di non imponibilità Iva anche oltre il termine di 90 giorni

  • Data: 15/01/2015
L’Agenzia delle entrate, adeguandosi ad una sentenza della Corte di Giustizia Europea , ha ammesso l’applicazione del regime di non imponibilità IVA alle esportazioni di beni c.d. “indirette”, anche nel caso in cui i beni fuoriescano dal territorio comunitario dopo i 90 giorni dalla consegna. Ciò a condizione che il cedente italiano fornisca la prova dell'effettiva esportazione.

Legge di Stabilità per il 2015

  • Data: 08/01/2015
Principali misure fiscali di interesse per le imprese

Assunzioni personale altamente qualificato: ulteriori chiarimenti del MISE

  • Data: 16/01/2015
Il Ministero dello Sviluppo Economico ha fornito chiarimenti in merito alla modalità di compilazione delle istanze e sulla corretta fruizione del credito d’imposta per l’assunzione a tempo indeterminato di personale altamente qualificato.

Personale altamente qualificato, incentivi: domande dal 12 gennaio 2015

  • Data: 09/01/2015
Dal 12 gennaio 2015 le imprese potranno presentare istanza per la richiesta del credito d’imposta per l’assunzione a tempo indeterminato di personale altamente qualificato, effettuata nell’anno 2013. Le aziende interessate potranno ottenere un credito d’imposta pari al 35% del costo relativo ai primi 12 mesi dall’assunzione.