banner

In Barone Pizzini, le premiazione del concorso agroalimentare-caseario

  • Data pubblicazione: 17/05/2019

 

Si sono tenute giovedì sera – nella sede dell’azienda vitivinicola Barone Pizzini di Provaglio d’Iseo – le premiazioni del Concorso Agroalimentare-Caseario, iniziativa promossa dall’Associazione Industriale Bresciana con l’obiettivo di stimolare la realizzazione di proposte culinarie innovative coinvolgendo gli studenti di istituti alberghieri e CFP della provincia di Brescia, favorendo la crescita dell’espressione e della creatività nel campo delle preparazioni alimentari, e incoraggiando gli allievi al confronto e al continuo miglioramento per appassionarli alle attività ristorativo-alberghiere e alla conoscenza dei prodotti del territorio lombardo.

La cerimonia si è tenuta all’interno della seconda serata del festival “Aspettando LeXGiornate”, organizzato da LeXGiornate e AIB con la direzione artistica di Daniele Alberti e l’obiettivo di raccontare un nuovo modo di essere industria, intercettando il mondo dei giovani.

Al Concorso Agroalimentare hanno partecipato 7 istituti: ENAC Lombardia CFP Canossa di Bagnolo Mella, I.I.S. V. Dandolo di Bargnano di Corzano, ENAC Lombardia CFP Canossa di Brescia, I.I.S. A. Mantegna di Brescia, I.I.S. Olivelli-Putelli di Darfo Boario Terme, IPSEOA Caterina De’ Medici di Desenzano del Garda, I.I.S. G. Perlasca di Idro.

Di seguito i primi tre classificati:

1° CLASSIFICATO – I.I.S. G. Perlasca di Idro

2° CLASSIFICATO – ENAC Lombardia - CFP Canossa di Bagnolo Mella

3° CLASSIFICATO – ENAC Lombardia - CFP Canossa di Brescia

L’iniziativa è stata realizzata grazie al sostegno di una serie di aziende: Agroittica Lombarda, Ambrosi, Avicola Alimentare Monteverde, Caseificio Zani Fratelli, Caseificio Villa, Goldenfood, Grandi Riso, Pastificio Gerola, Vitasol.