banner

Milano: India Educational and Business Programme – dedicato alle filiere agroindustriale e food processing - PROROGA SCADENZA ADESIONI

  • Data pubblicazione: 19/03/2019

Tipologia di evento
Confindustria Lombardia, in collaborazione con ICE Agenzia, ha avviato la promozione del progetto “India Educational & Business Program”, un percorso integrato di azioni e servizi mirati llo sviluppo di accordi di collaborazione commerciale, produttiva e tecnologica in India, rivolto alle imprese manifatturiere italiane della filiera agroindustriale e del food processing.

Si tratta di un programma innovativo che consentirà, attraverso una serie di azioni diversificate (formazione sul doing business in India, missioni d’affari in India e incoming in Italia), di promuovere una offerta qualificata di prodotti del “Made in Italy” in un mercato caratterizzato, da un lato, da una crescente domanda di beni industriali e di consumo nel settore agroindustriale, dall’altro, dalla forte esigenza del Governo indiano di elevare la produttività dell’agricoltura, rafforzando la capacità industriale indiana nella trasformazione e conservazione dei prodotti agroalimentari.

L’India è il 2° produttore mondiale di prodotti agricoli dopo la Cina ed anche il 6° mercato alimentare a livello mondiale. Tuttavia in India gli sprechi lungo la catena agroalimentare sfiorano il 40% rispetto alla produzione primaria. L’Italia è uno dei principali paesi produttori al mondo per tecnologia e innovazione nel settore agroindustriale; il nostro Paese ha conquistato di recente alcuni spazi importanti sul mercato indiano ma ancora insufficienti rispetto alla dimensione, alle potenzialità e alle prospettive di crescita della domanda.

Al Programma partecipano, oltre l’ICE, alcune importanti agenzie governative ed economiche indiane e, tramite uno specifico accordo di collaborazione, BNL Gruppo BNP Paribas, presente in India dal 1870 con filiali operative.

Il percorso si articola in 3 fasi:

  • I Fase: Formazione (sessioni d’aula in 4 moduli e assestment indicisuale di 8 ore) con posti limitati – modulo gratuito.
  • II Fase: Missione Italiana di Business Scouting in India  (settembre 2019) – modulo gratuito (sono a carico delle Aziende le spese di viaggio, vitto e alloggio): è previsto il pagamento di una penale in caso di disdetta oltre il termine prestabilito.
  • III Fase: Incoming di operatori indiani in Italia (in occasione di Cibus-Tec, Fiera di Parma, dal 22 al 25 ottobre 2019) – modulo gratuito.

Si trasmette in allegato la circolare informativa.

Settori interessati
Filiere agroindustriale e food processing, tra cui:

  • Macchine per trasformazione alimentare, macchine imballaggio, macchine per il vuoto, macchine per imbottigliamento, catena del freddo;
  • Serbatoi, container, trasporto e logistica, trattamento aria e gas (sempre dedicato al trasporto specializzato per gli alimenti);
  • Imballaggi per alimenti (anche in gomma e plastica);
  • Chimica (aromi e coadiuvanti).

Luogo e data 
L’intero percorso, articolato in tre fasi tra marzo e ottobre 2019. In particolare, la Fase I si svolgerà presso la sede di Assolombarda (Milano)secondo la nuova programmazione, di seguito riportata:

  • 1° modulo: Startegie di accesso nel settore agro-business in India – 8 aprile 2019
  • 2° Modulo: Strumenti di supporto ai processi di internazionalizzazione in India – 18 aprile 2019
  • 3° Modulo: Cross-cultural management – 2 maggio 2019
  • 4° Modulo: Aspetti tecnici, di gestione e legali per affronatre il mercato indiano – 17 maggio 2019

In allegato il programma dettagliato dle percorso formativo.

Costi di partecipazione
La partecipazione alla Fase I è gratuita ma con posti limitati. A seguito della Fase I sarà redatta una graduatoria che permetterà a 20 aziende di accedere alla Fase II – Missione in India anch’essa gratuita (sono a carico delle Aziende le spese di viaggio, vitto e alloggio). È previsto il pagamento di una penale di 400 Euro + oneri previsti ai sensi di legge in caso di disdetta oltre il termine stabilito. La fase III sarà gratuita.

Scadenza iscrizioni
Scadenza iscrizioni prorogata al 4 aprile 2019 ore 12.00.

Modalità di partecipazione
Per richiedere le modalità di iscrizione è possibile contattare l’Ufficio Export e Internazionalizzazione di AIB tel. 030 2292 331, e-mail: estero@aib.bs.it.

                                                                                                                        

Per maggiori informazioni è possibile contattare l’Ufficio Export e Internazionalizzazione di AIB tel. 030 2292 331, e-mail: estero@aib.bs.it.