banner

Isfor è cambiato: scopri l’offerta formativa rinnovata a 360°

  • Data pubblicazione: 04/02/2019

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Isfor compie 30 anni nel 2019 e si presenta con un nuovo approccio vincente e un catalogo formativo totalmente riprogettato. Ne abbiamo parlato con Cinzia Pollio, Direttore della Fondazione AIB, a capo anche dell’istituto superiore di formazione in via Pietro Nenni 30, a Brescia.

“Nel progettare l’offerta formativa della nuova ISFOR, siamo partiti da due domande” afferma Cinzia Pollio “ in primis, di quali competenze hanno bisogno le imprese oggi per essere più competitive e, in secondo luogo, ci siamo chiesti cosa possa fare ISFOR per supportarle.

La prima domanda l’abbiamo posta direttamente alle aziende, realizzando un’analisi del fabbisogno formativo con oltre 120 organizzazioni.

Ne è emerso un quadro molto interessante. Oggi le aziende sono mondi e operano in contesti sempre più complessi. Hanno bisogno di pianificazione, di metodologie gestionali e soprattutto di persone autonome, capaci di risolvere problemi, in grado di confrontarsi, di decidere. Le competenze necessarie sono dunque: 1) specifiche, settoriali, funzionali, 2) trasversali (imparare a imparare, progettare, comunicare, collaborare, ecc.); 3) digitali.”

La nuova ISFOR ha risposto a questi bisogni con una offerta formativa rinnovata a 360 gradi. In particolare, ISFOR propone:

  1. Incontri per gli imprenditori. Tra i temi maggiormente approfonditi quello del family business e del ricambio generazionale. “Su questo tema, abbiamo appena realizzato un convegno, cui hanno partecipato oltre 100 imprenditori. Il giorno 27 febbraio alle 17, in ISFOR, ne faremo un altro, insieme con The European House Ambrosetti, incentrato sul tema della governance e della continuità intergenerazionale” continua Cinzia Pollio.
     
  2. Master e alta formazione per gli imprenditori e i manager. Moltissime le proposte in essere. In partenza, il 19 febbraio, il corso, di 44 ore, Big Data Management e Data Analytics, in collaborazione con l’Università di Brescia. Forma competenze di analisi e gestione strategica di grandi quantità di dati a supporto dei processi decisionali. “Questo corso è una opportunità abbastanza unica nel panorama non solo locale”. In avvio anche, il 2 marzo, il terzo modulo del Master Verso la manifattura 4.0. Questo terzo modulo, di 24 ore, è dedicato al tema “Tecnologie e architetture informatiche per il 4.0”.
     
  3. Formazione per tutti i lavoratori ai vari livelli. Tanti i nuovi temi trattati. Il catalogo formativo è stato completamente riprogettato.

Learning never ends, una nuova ISFOR per i prossimi 30 anni di sviluppo del capitale umano delle imprese bresciane. Per informazioni www.isfor2000.com