banner

Tangenziale Sud di Brescia, svincolo di Rezzato: importante risultato di AIB per le aziende del territorio

  • Data pubblicazione: 29/08/2018

In concomitanza con la recente apertura dei nuovi svincoli in entrata e in uscita da e per Rezzato sulla Tangenziale Sud, la Provincia di Brescia, grazie all'azione congiunta di AIB, Asimpre (Associazione delle Imprese Rezzatesi) e dell'Amministrazione comunale di Rezzato, ha deciso di mantenere aperto il vecchio svincolo in uscita dalla Tangenziale, limitando la chiusura del traffico solamente a quello d'ingresso (in direzione Verona).

Si è evitato, in tal modo, di chiudere entrambi i vecchi svincoli che, come hanno sostenuto AIB, Asimpre ed il Comune avrebbe penalizzato fortemente le aziende locali e comportato possibili criticità per la sicurezza del territorio.

Infatti, per raggiungere un'importante zona produttiva di Rezzato, posta nelle immediate vicinanze del vecchio svincolo di uscita, con tale chiusura, i veicoli avrebbero dovuto transitare su una strada di più lunga percorrenza e meno adatta soprattutto al traffico pesante, passando in prossimità di un quartiere residenziale nel centro del paese. Questa soluzione avrebbe portato ad un aggravio del traffico locale, ad un possibile impatto sulla sicurezza stradale e ad un aumento dell'inquinamento atmosferico ed acustico.

A seguito di queste preoccupazioni, manifestate congiuntamente, la Provincia di Brescia si è resa disponibile al confronto e, dopo attente valutazioni tecniche in merito alla sicurezza sia della Tangenziale sia delle strade interne di Rezzato, ha positivamente accolto le istanze delle aziende locali e del territorio.