banner

CENTRALE DEI RISCHI: UNO STRUMENTO GRATUITO, SEMPLICE E VELOCE PER L’ANALISI DELLA TUA ESPOSIZIONE CON IL SISTEMA BANCARIO

  • Data pubblicazione: 07/05/2018

Analizzare e monitorare la propria Centrale dei Rischi è diventata attività imprescindibile per un corretto rapporto banca impresa e per gestire, di conseguenza, il costo del debito. Tale documento - gratuitamente rilasciato da Banca d’Italia dietro formale richiesta - contiene una serie di informazioni che vengono costantemente analizzate dagli istituti affidanti e che incidono sul merito del credito dell’azienda.

Una maggiore attenzione nei confronti di tale documento permette all’azienda di poter mantenere sotto controllo le dinamiche dei propri affidamenti, individuare e sanare eventuali anomalie negli stessi e migliorare quindi – in tempi relativamente brevi – il proprio rating andamentale.

L’Associazione Industriale Bresciana - attraverso Bancopass – mette gratuitamente a disposizione dei propri associati uno strumento semplice e veloce che consente di analizzare e valutare la struttura dei propri affidamenti – fino ad un massimo di 12 mesi di segnalazione - ed individuare in maniera semplice e veloce - attraverso un sistema di alert – i principali driver che influenzano il rating andamentale fra cui:

-          Situazioni di tensione sui crediti per cassa;

-          Presenza di eventuali sconfinamenti, dettagliati per linee e per durata degli stessi;

-          Presenza di eventuali segnalazioni a sofferenza

-          Analisi degli affidamenti e degli utilizzi delle diverse linee di credito

-          Analisi dei crediti scaduti sulle linee di autoliquidante, con dettaglio dei crediti pagati e di quelli impagati;

-          Analisi delle dinamiche delle garanzie rilasciate al sistema bancario

Per richiedere l’attivazione dell’utenza gratuita basta connettersi a:
http://www.bancopass.it/richiedi-un-utenza/Associazione-Industriale-Bresciana.

Per approfondire la conoscenza di Bancopass, basta visitare il sito www.bancopass.it oppure fissare un appuntamento con gli esperti di AIB inviando una mail all’indirizzo aib-credito-finanza@aib.bs.it.