banner

L’AUTOMOTIVE CINESE INCONTRA LE ECCELLENZE LOMBARDE DEL SETTORE – Milano, 19 settembre

  • Data pubblicazione: 08/09/2016

E’ con grande piacere che vi invitiamo all’incontro patrocinato dal Cluster Lombardo della Mobilità “L’automotive Cinese incontra le eccellenze lombarde del settore“ che si svolgerà a Milano il 19 settembre, presso il Palazzo della Regione, Sala Biagi.

Il meeting incentrato sull'Automotive è promosso da un autorevole ente statale cinese, il CCPIT (China Council for the Promotion of International Trade) della Provincia del Sichuan, una delle più dinamiche realtà della Repubblica Popolare di Cina.

con il seguente programma:

Ore 9.00 – Registrazione dei partecipanti
Ore 9.30 – Presentazione della delegazione cinese
Ore 10.00 – Presentazioni delle aziende italiane
A seguire B2B fino alle 12.45

 

Saranno presenti all’evento:

Assessore all’Ambiente, Energia e Sviluppo Sostenibile Claudia Terzi

Assessore al Post Expo e Reddito di Autonomia Francesca Brianza

On. Davide Caparini, Presidente On. Ass.Lombardia-Cina

Prof. Gianpiero Mastinu, Politecnico di Milano

 

IL SUCCESSO DELL'AUTOMOTIVE

L'industria dell'auto ha visto un rapido sviluppo negli anni recenti e, dopo aver raggiunto grandi numeri sulla fascia costiera oggi un po' satura, sta conoscendo un vero boom nella Cina occidentale trasformandosi in un pilastro dell'economia del Sichuan.

Il distretto di Longquanyi è oggi uno dei più importanti in Cina con aziende del calibro di Peugeot-CitroenVolkswagenVolvo (acquistata dalla cinese Zhejiang Geely), Toyota e tutte le grandi marche giapponesi.

A questi colossi (Peugeot ha recentemente inaugurato qui il suo quarto stabilimento cinese) fanno naturalmente da corollario centinaia di medie aziende che producono componenti e accessori per auto.

L'anno scorso il distretto ha prodotto 920.000 veicoli e dal 2015 la Volvo Sedan prodotta a Chengdu, considerata un'auto di livello, viene esportata negli Stati Uniti facendo fare un ulteriore salto di qualità ad un distretto che nel 2017 punta a raggiungere i 2 milioni di vetture e nel 2025 i 3 milioni da vendere comunque in gran parte in Cina e in Asia

L'occasione sarà utile per tutte le aziende operanti nel settore dell'automotive per instaurare nuovi rapporti commerciali o di cooperazione con le corrispettive aziende cinesi della regione del Sichuan, come ad esempio:

 Auto parts manufacturer: 

  • Bohong Group, 
  • Sichuan Jidao Electrical Equipment Industrial Company,
  • Lancol High Tech Company,
  • Neijiang Jinhong Crankshaft Company,
  • Sichuan Huayu Vehicle Leaf Spring Company,
  • Sichuan Miaobao Technology Company,
  • Mianyang Jinchuan Machinery Manufacturing Company,
  • Mianyang Yuxing Machinery Manufacturing Company,
  • Sichuan Tuojiang Auto Parts Company,
  • Mianyang Xinxiang Environmental Protection Technology Company
  • Sichuan Mianyang Haosheng Automotive Part Manufacturing Company

Chiediamo a chi fosse interessato di segnalarlo all’indirizzo:

benzoni@aib.bs.it

In allegato l’invito ed una breve descrizione dell’evento, nonché i Company Profile delle Aziende presenti.