banner

Dogane: Riduzione dazi di importazione in Cina su alcuni prodotti dei settori moda, calzaturiero e cosmetico

  • Data pubblicazione: 12/06/2015

Si comunica che con una misura doganale - applicativa della decisione del Consiglio di Stato della Repubblica Popolare Cinese pubblicata in data 28 aprile 2015 - il Governo cinese ha ridotto in maniera significativa i dazi all'importazione in Cina di alcuni beni di consumo, con decorrenza dal 1° giugno 2015.

La Repubblica Popolare Cinese ha diminuito - in media di oltre il 50% - le tariffe daziarie su taluni articoli di abbigliamento, calzature, cosmetici solari, pannolini e altri beni, allo scopo di incoraggiare i consumi e favorire la crescita economica del Paese.

Questo abbattimento daziario avrà dunque l’effetto di rilanciare i consumi cinesi e di spingere l’import di prodotti esteri. Per le caratteristiche merceologiche dei beni soggetti alla misura, si ritiene che i prodotti del Made In Italy saranno particolarmente favoriti.

In allegato la tabella con il raffronto tra i dazi precedentemente in vigore ed i nuovi.

 

Per maggiori informazioni le aziende interessate possono rivolgersi al Settore Sviluppo d’Impresa, Innovazione ed Economia – Ufficio Internazionalizzazione dell’A.I.B.:

Tel 030.2292.331

Fax 030.2424.343

E-mail ghizzi@aib.bs.it