banner

Colombia-Cile: Esiti missione imprenditoriale - dal 19 al 23 aprile 2015

  • Data pubblicazione: 05/05/2015

Si è svolta dal 19 al 23 aprile scorso la missione imprenditoriale in Colombia e Cile organizzata da Confindustria e dall’Agenzia ICE, promossa dai Ministeri dello Sviluppo Economico e degli Affari Esteri e Cooperazione Internazionale nell’ambito della Cabina di Regia per l’internazionalizzazione.

L’iniziativa, guidata dal Vice Ministro dello Sviluppo Economico - Carlo Calenda e dalla Presidente del Comitato tecnico per l’Internazionalizzazione e gli investitori esteri - Licia Mattioli, è stata dedicata ai settori Meccanica e Agroindustria, Green Technologies, Biomedicale e Infrastrutture (incluso l’ICT). Vi hanno preso parte nel complesso oltre 65 aziende, 5 associazioni industriali e 5 gruppi bancari, per un totale di oltre 130 partecipanti.

Obiettivo della missione è stato quello di rafforzare le relazioni economiche con i due paesi dell’America Latina che più si contraddistinguono per i ritmi di crescita, la stabilità delle istituzioni e l’apertura al commercio globale ed agli investimenti stranieri.

Il programma dei lavori ha avuto inizio a Bogotà la mattina del 20 aprile con il Business Forum Italia-Colombia, dove sono intervenuti rappresentanti delle principali istituzioni economiche colombiane tra cui il Vice Ministro dell’Industria - Felipe Sardi. A seguire, le imprese dei settori Meccanica e Agroindustria, Green Technologies e Biomedicale hanno svolto una sessione di incontri di business con le controparti colombiane, durante la quale si sono tenuti oltre 260 incontri one to one (una media di 11 ad azienda per oltre 250 operatori locali registrati). Le imprese del comparto infrastrutture hanno invece partecipato ad un workshop con le principali realtà colombiane del settore.

Il giorno seguente si sono svolti i seminari tecnici sui settori focus della missione, al termine dei quali la delegazione si è trasferita da Bogotà a Santiago.

La mattina del 22 aprile si è quindi tenuto il Forum Economico Italia-Cile alla presenza tra gli altri del Ministro cileno dell’Economia - Luis Felipe Cespedes; a seguire sono state organizzate quattro sessioni tecniche di approfondimento dedicate ai settori Meccanica e Agroindustria, Green Technologies, Biomedicale e Infrastrutture. Nel pomeriggio hanno invece avuto luogo gli incontri B2B fra imprese italiane e cilene; sono stati realizzati oltre 180 incontri bilaterali (una media di oltre 8 ad azienda) per circa 100 controparti locali registrate. Nella giornata finale, giovedì 23 aprile, sono stati infine organizzati un workshop sulle energie rinnovabili in collaborazione con Enel Green Power e una visita nell’azienda Cemco Kosangas (investimento in Cile del gruppo Cavagna) per le aziende della meccanica.

Il questionario di customer satisfaction distribuito alle imprese partecipanti al termine della missione ha mostrato per entrambe le tappe un livello di soddisfazione del 100%, sia per l’iniziativa nel suo complesso, che per gli incontri di business.

Si ricorda che sono disponibili le presentazioni proiettate durante i seminari settoriali. 

                                                        

Per maggiori informazioni e per richiedere le presentazioni le aziende interessate possono rivolgersi al Settore Sviluppo d’Impresa, Innovazione ed Economia – Area Internazionalizzazione dell’A.I.B.:

Tel: 030.2292.331

Fax: 030.2424.343

E-mail: stage-estero @aib.bs.it