banner

Contributi a fondo perduto: in arrivo un bando per la moda e le aziende digitali

  • Data pubblicazione: 17/11/2014

Vi segnaliamo che sono stati approvati i criteri del bando "Creatività digitale: nuove soluzioni per il terziario e la moda" che mette a disposizione delle MPMI lombarde 1 milione di euro a valere sul Fondo Fimser, gestito da Finlombarda.

A beneficiarne saranno le aziende dell'economia digitale con sede in Lombardia e codici Ateco 26, 27, 58, 59, 60, 61, 62, 63, 73.

Le imprese digitali dovranno presentare domanda in partnership con un impresa del settore moda, che sarà la destinataria finale delle soluzioni innovative create ad hoc dall'azienda digitale. Il contributo per le imprese beneficiarie sarà pari al 50% delle spese ammissibili e fino a 30.000 euro. A tal fine, le imprese digitali e della moda dovranno sottoscrivere un apposito accordo di partnership.

L'assegnazione del contributo avverrà tramite procedura valutativa a sportello, secondo l'ordine cronologico di presentazione delle domande.

SPESE AMMISSIBILI

Saranno ammissibili interventi sviluppo di soluzioni e sistemi digitali a supporto di:

  • nuovi modelli produttivi;
  • innovazione di prodotto e di processo;
  • processi logistici e di filiera, anche a garanzia della tracciabilità ed originalità dei prodotti;
  • e-commerce e digital-strategy;
  • sostenibilità ambientale ed energetica di prodotto e di processo;
  • strumenti e servizi;
  • strumenti e servizi per la comunicazione e la gestione del brand, incluso il cosiddetto social media marketing;
  • strumenti e servizi innovativi di distribuzione e vendita, anche con particolare attenzione al fashion retail;
  • tecnologie anticontraffazione.

Vi segnaleremo in tempo utile per predisporre la pratica l'uscita del bando e la data del click day.