REACH: MODIFICATI GLI ALLEGATI IV E V

Il 9 ottobre scorso, sulla Gazzetta ufficiale europea L268 stato pubblicato il Regolamento (CE) n. 987/2008 dell8 ottobre 2008 che va a modificare gli allegati IV e V del Regolamento REACH (regolamento (CE) n. 1907/2006) concernente la Registrazione, Valutazione, Autorizzazione e Restrizione delle sostanze chimiche.

Si ricorda che gli allegati IV e V elencano rispettivamente:

- all. IV: le sostanze esenti dallobbligo di registrazione a norma dellart. 2 par. 7 lettera a), e dunque le sostanze relativamente alle quali la disponibilit di dati sufficiente per considerarle in grado di comportare un rischio minimo a causa delle loro propriet intrinseche;

- all. V: le sostanze esenti dallobbligo di registrazione a norma dellart. 2 par. 7 lettera b) e dunque le sostanze relativamente alle quali la registrazione considerata non opportuna o non necessaria e comunque non pregiudica gli obiettivi perseguiti dal regolamento Reach.

A seguito della revisione svolta dalla Commissione secondo quanto previsto dall`art. 138, paragrafo 4 del Regolamento REACH, gli allegati I e II del Regolamento 987/2008 vanno  a sostituire gli allegati IV e V del Regolamento REACH.

Di seguito si evidenziano le modifiche apportate dal Regolamento di cui trattasi agli allegati IV e V del REACH.

 

ALLEGATO IV

 

Sono state espunte dallelenco, con il conseguente obbligo di provvedere alla loro registrazione, le seguenti sostanze:

 

 

N. EINECS

 

 

NOME / GRUPPO

 

N. CAS

200-312-9

ACIDO PALMITICO PURO C16H32O2

57-10-3

200-313-4

ACIDO STEARICO PURO C18H36O2

57-11-4

204-007-1

ACIDO OLEICO PURO C18H34O2

112-80-1

205-582-1

ACIDO LAURICO PURO C12H24O2

143-07-7

205-590-5

OLEATO DI POTASSIO C18H34O2K

143-18-0

212-490-5

STEARATO DI SODIO PURO C18H36O2Na

822-16-2

215-279-6

CALCARE

Solido non combustibile caratteristico delle rocce sedimentarie. E costituito principalmente da carbonato di sodio.

1317-65-3

216-472-8

DISTEARATO DI CALCIO PURO C18H36O2.1/2Ca

1592-23-0

231-153-3

CARBONIO C

7440-44-0

231-955-3

GRAFITE C

7782-42-5

232-273-9

OLIO DI GIRASOLE

Estratti e loro derivati fisicamente modificati. Sono costituiti principalmente da gliceridi degli acidi grassi linoleici ed oleici (Helianthus annuus, Compositae)

8001-21-6

232-274-4

OLIO DI SOIA

Estratti e loro derivati fisicamente modificati. Sono costituiti principalmente da gliceridi degli acidi grassi linoleici, oleici, palmitici, e stearici (soja hispida, Leguminosae)

8001-22-7

232-276-5

OLIO DI CARTAMO

Estratti e loro derivati fisicamente modificati. Sono costituiti principalmente da gliceridi dellacido grasso linoleico (Carthamus tinctorius, Compositae)

8001-23-8

232-278-6

OLIO DI LINO

Estratti e loro derivati fisicamente modificati. Sono costituiti principalmente da gliceridi degli acidi grassi linoleici, linolenici e oleici (Linum usitatissimum, Linaceae)

8001-26-1

232-281-2

OLIO DI GRANOTURCO

Estratti e loro derivati fisicamente modificati. Sono costituiti principalmente da gliceridi degli acidi grassi linoleici, oleici, palmitici e stearici (Zea mays, Gramineae)

8001-30-7

232-293-8

OLIO DI RICINO

Estratti e loro derivati fisicamente modificati. Sono costituiti principalmente da gliceridi dellacido grasso ricinoleico (Ricinus communis, Euphorbiaceae)

8001-79-4

232-299-0

OLIO DI COLZA

Estratti e loro derivati fisicamente modificati. Sono costituiti principalmente da gliceridi degli acidi grassi erucici, linoleici, ed oleici (Brassica napus, Cruciferae)

8002-13-9

234-328-2

VITAMINA A

11103-57-4

262-989-7

ACIDI GRASSI DI SEGO, ESTERI DI METILE

61788-61-2

263-060-9

ACIDI GRASSI DI OLIO DI RICINO

61789-44-4

263-129-3

ACIDI GRASSI DI SEGO

61790-37-2

266-925-9

ACIDI GRASSI C 12-18

Questa sostanza identificata da SDA Substance

Name: C12-C18 alkyl carboxylic acid e da SDA Reporting Number: 16-005-00.

67701-01-3

266-928-5

ACIDI GRASSI C 16-18

Questa sostanza identificata da SDA Substance

Name: C16-C18 alkyl carboxylic acid e da SDA Reporting Number: 19-005-00.

67701-03-5

266-929-0

ACIDI GRASSI C 8-18 E INSATURI C18

Questa sostanza identificata da SDA Substance

Name: C8C18 and C18 unsaturated alkyl carboxylic acid e da SDA Reporting Number: 01-005-00.

67701-05-7

266-930-6

ACIDI GRASSI C 14-18 E INSATURI C16-18

Questa sostanza identificata da SDA Substance

Name: C14-C18 and C16-C18 unsaturated alkyl carboxylic acid e da SDA Reporting Number: 04-005-00

67701-06-8

266-932-7

ACIDI GRASSI C 16-C 18 E INSATURI C18

Questa sostanza identificata da SDA Substance

Name: C18-C18 and C18 unsaturated alkyl carboxylic acid e da SDA Reporting Number: 11-005-00

67701-08-0

267-007-0

ACIDI GRASSI C 14-18 E INSATURI C16-18 ESTERI DI METILE

Questa sostanza identificata da SDA Substance

Name: C14-C18 and C16-C18 unsaturated alkyl carboxylic acid methyl ester e da SDA Reporting Number: 04-010-00

67762-26-9

267-013-3

ACIDI GRASSI C6-12

Questa sostanza identificata da SDA Substance

Name: C6-C12 alkyl carboxylic acid e da SDA Reporting Number: 13-005-00.

67762-36-1

268-099-5

ACIDI GRASSI C 14-22 E INSATURI C16-22

Questa sostanza identificata da SDA Substance

Name: C14-C22 and C16-C22 unsaturated alkyl carboxylic acid e da SDA Reporting Number: 07-005-00.

68002-85-7

269-657-0

ACIDI GRASSI DI SOIA

68308-53-2

270-298-7

ACIDI GRASSI C14-22

68424-37-3

270-304-8

ACIDI GRASSI DOLIO DI LINO

68424-45-3

292-771-7

ACIDI GRASSI C 12-14

90990-10-6

292-776-4

ACIDI GRASSI C 12-18 E INSATURI C18

90990-15-1

296-916-5

ACIDI GRASSI DI OLIO DI COLZA A BASSO TASSO DI ACIDO ERUCICO

93165-31-2

 

 

Sono state, invece, aggiunte allelenco le sostanze riportate nella tabella che segue; dette sostanze, dunque, sono ad oggi considerate quali sostanze relativamente alle quali la disponibilit di dati sufficiente per considerarle in grado di comportare un rischio minimo a causa delle loro propriet intrinseche e sono ESENTI pertanto, fino a nuova modifica dellallegato, dallobbligo di provvedere alla loro registrazione.

 

 

 

N. EINECS

 

 

NOME / GRUPPO

 

N. CAS

200-233-3

FRUTTOSIO C16H12O6

57-48-7

200-416-4

GALATTOSIO C6H12O6

59-23-4

200-559-2

LATTOSIO C12H22O11

63-42-3

231-098-5

KRYPTON KR

7439-90-9

231-110-9

NEON Ne

7440-01-9

231-168-5

ELIO He

7440-59-7

231-172-7

XENON Xe

7440-63-3

 

 

ALLEGATO V

 

Lall. II del Regolamento (CE) n. 987/2008 modifica lall. V del Regolamento REACH nei seguenti termini:

 

-        al punto 4 viene eliminato l`inciso "nel modo previsto";

 

-         al punto 4, lettera a) vengono aggiunte anche le sostanze che non sono esse stesse fabbricate, importate o immesse sul mercato e che risultano da una relazione chimica che ha luogo quando agiscono come de-schiumante;

 

-          al punto 7, tra le sostanze presenti in natura se non sono chimicamente modificate

1)      viene specificato che il gas naturale deve intendersi esente sia se greggio che se lavorato;

2)      vengono espunti (per essere poi reinseriti, come si dir nel prosieguo, al punto 10) il clinker/cemento, il gas di petrolio liquefatto, il condensato di gas naturale, il gas del processo e relativi componenti e il coke.

 

-          al punto 8, si specifica che lesenzione per le sostanze presenti in natura diverse da quelle elencate al punto 7 se non sono chimicamente modificate, possibile tranne il caso in cui esse corrispondano ai criteri di classificazione come sostanze pericolose a norma della Dir. 67/548/CEE, e tranne i seguenti due casi:

o        si tratti di sostanze persistenti , bioaccumulabili, in conformit dei criteri di cui allall. XIII

o        siano state individuate a norma dellart. 59 paragrafo 1, almeno due anni prima come sostanze che danno adito a un livello di preoccupazione equivalente di cui allart. 57 lettera f).

 

-          il punto 9 viene sostituito prevedendo lesenzione per le seguenti sostanze ottenute da fonti naturali, se non sono modificate chimicamente, tranne quando soddisfano i criteri di classificazione come sostanze pericolose a norma della direttiva 67/548/CEE, con leccezione di quelle classificate solo come infiammabili [R10], irritanti per la cute [R38] o irritanti per gli occhi [R36] o tranne se sono sostanze persistenti, bioaccumulabili e tossiche o molto persistenti e molto bioaccumulabili in conformit dei criteri di cui all`allegato XIII o tranne se sono state individuate a norma dell`articolo 59, paragrafo 1, almeno due anni prima come sostanze che danno adito a un livello di preoccupazione equivalente di cui all`articolo 57, lettera f):

o        grassi vegetali, oli vegetali, cere vegetali; grassi animali, oli animali, cere animali; acidi grassi da C6 a C24 e i rispettivi sali di potassio, sodio, calcio e magnesio; glicerolo.

 

-          viene aggiunto il punto 10 che oltre alle sostanze, se non sono chimicamente modificate, originariamente inserite al punto 7 (come sopra anticipato) e quali clinker/cemento, gas di petrolio liquefatto, condensato di gas naturale, gas del processo e relativi componenti e coke, prevede come esente dallobbligo di registrazione anche la magnesia.

 

-          Viene aggiunto il punto 11 in forza del quale sono esenti le seguenti sostanze, tranne quando soddisfano i criteri di classificazione come pericolose a norma della direttiva 67/548/CEE e a condizione che non contengano determinati costituenti che soddisfano i criteri di classificazione come pericolosi a norma della direttiva 67/548/CEE presenti in concentrazioni superiori ai limiti minimi di concentrazione applicabili stabiliti dalla direttiva 1999/45/CE o al limite di concentrazione di cui allallegato I della direttiva 67/548/CEE, tranne quando dati scientifici sperimentali conclusivi mostrano che i componenti in questione non sono disponibili per lintero ciclo di vita della sostanza ed stato constatato che i dati sono adeguati e affidabili:

o        fritte ceramiche e vetro

 

-          Viene aggiunto il punto 12 recante esenzione per: compost e biogas.

 

-          Viene aggiunto il punto 13 recante esenzione per: idrogeno e ossigeno.

 

Deve notarsi che sono state espunte dalla lista delle esenzioni quelle sostanze elementari di base riguardo alle quali sono ben noti i rischi e i pericoli quali i gas nobili (argon, elio, neon, xenon) e lazoto. Come visto al punto 13 permangono invece esenti dallobbligo di registrazione lidrogeno e lossigeno.

 

Si allega di seguito il testo del Regolamento CE n. 987/2008 e i relativi allegati I e II ricordando che lUfficio Eco90/Ambiente e Sicurezza dellAssociazione rimane a disposizione per ogni necessitato chiarimento e/o informazione ulteriore.

Documenti allegati