DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI: CONFERMATA LA PROROGA AL 01/01/2009

Facendo seguito alla comunicazione del 31/07 u.s. a proposito dellapprovazione da parte del Senato della legge di conversione del Decreto Legge 97/2008 L. 129/2008, si informano le aziende associate che la pubblicazione della legge test richiamata nella Gazzetta Ufficiale ha avuto luogo il 02/08/2008.

 

Da detta data dunque, a modifica di quanto previsto dallart. 306 co. 2 D. Lgs. 81/2008, trova definitiva conferma e piena operativit la preannunciata proroga dal 29/07/2008 al 01/01/2009 dellentrata in vigore delle disposizioni in materia di valutazione dei rischi di cui agli artt. 28 e ss. D. Lgs. 81/2008 e delle connesse norme sanzionatorie.

 

Costituir pertanto obbligo di ciascun datore di lavoro aggiornare entro il 31/12/2008 il proprio documento di valutazione dei rischi secondo i criteri dettati dalle disposizioni del Testo Unico gi ricordato.

 

Nellattesa di poter fornire alle aziende associate, sulla base di approfondimenti e chiarimenti che si auspicano giungere tempestivamente, indicazioni operative per conformarsi nel termine ai contenuti ed alle modalit specifiche di redazione del documento di valutazione dei rischi, si ricorda che frattanto, trovano applicazione le corrispondenti norme del D. Lgs. 626/1994.

 

Si specifica infine, che viene definitivamente confermata la proroga al 1 gennaio 2009, gi prevista dallart. 4 co. 2 del D. L. 97/2008, sia dell`obbligo di comunicazione all`Inail a fini statistici degli infortuni con prognosi superiore ad 1 giorno che del divieto di visite preassuntive da parte del medico competente.

 

LUfficio Eco90/Ambiente e Sicurezza dellAssociazione rimane a disposizione per ogni ulteriore chiarimento o informazione.