I soggetti sindacali legittimati a negoziare a livello aziendale sono le strutture territoriali delle Organizzazioni sindacali stipulanti il CCNL e le Rappresentanze sindacali unitarie, il che porta ad escludere che altri organismi aziendali (quali le R.S.A. o il consiglio di fabbrica) possano essere dotati di potere negoziale.

Solamente per le aziende pi complesse, secondo la eventuale prassi ivi esistente, il potere di negoziare in sede aziendale compete alle Organizzazioni sindacali nazionali.

Le aziende sono, in ogni caso, assistite e rappresentate dalle Associazioni industriali territoriali cui sono iscritte o cui conferiscono mandato.

Pertanto, la piattaforma aziendale, che dovr essere presentata allazienda e contestualmente anche allAssociazione industriale territoriale, dovr essere sottoscritta congiuntamente dalle strutture territoriali, ovvero da quelle nazionali, delle Organizzazioni sindacali e dalla Rappresentanza sindacale unitaria dellazienda: questa legittimazione congiunta esclude la possibilit per gli organismi territoriali di chiedere lapertura delle trattative in mancanza di una R.S.U. regolarmente costituita.

Allo stesso modo, la mancata firma delle Organizzazioni sindacali, cos come il mancato invio allAssociazione territoriale, consente allazienda di opporsi legittimamente allavvio delle trattative sindacali fintantoch non siano rispettate le regole convenute.

 

 

Documenti allegati