D.: Ci troviamo in difficolt nel garantire un termine di pagamento ad un nostro cliente Turco. Il cliente abituato a pagamenti piuttosto dilazionati, di circa nove mesi dalla data della fattura. Allo stesso tempo la nostra ditta teme che un pagamento cos a lungo termine non sia sicuro.
Questo cliente acquister abitualmente forniture circa ogni 2 mesi e ci rendiamo conto che per questo motivo diventerebbe impossibile per entrambe le parti sostenere costi e gestione per l'apertura di una lettera di credito ogni volta.
Siamo allora a chiedere un vostro supporto in merito al metodo di pagamento da scegliere sulla base delle caratteristiche esposte.

R.: Provo a fornire alcune linee guida che possono aiutarvi:

  1. nel caso esposto mi pare di capire che esiste la necessit di formulare una condizione cautelativa circa il pagamento della fornitura alla Lettera di credito;
  2. le forniture saranno ripetitive (ogni due mesi);
  3. lunica soluzione potrebbe essere quella di pagamenti a mezzo bonifico bancario via swift assistiti da una irrevocable Stand by Letter of credit con conferma emessa per un importo che rappresenti la massima esposizione che prevede di avere nei confronti del cliente turco. La Stand by, che dovr essere assoggettata alle NUU, 500 relative ai crediti documentari, rappresenter, cos, una garanzia contro il rischio di mancato pagamento;
  4. soluzione alternativa pu essere una polizza di assicurazione singola che copra in abbinata il rischio commerciale e politico per un importo che rappresenti il massimale che SACE BT disposta ad assicurare;
  5. queste soluzioni possono cautelare circa il rischio di mancato pagamento ma, ovviamente, non risolvono il problema finanziario visto che le scadenze di pagamento sono a 9 mesi data fattura.