Il rinnovo contrattuale del 1999 ha previsto lobbligo per lazienda di fornire al lavoratore, entro 20 giorni dalla sua richiesta, e per un massimo di due volte lanno, le informazioni necessarie a consentirgli lesatta conoscenza della situazione del cumulo delle assenze per malattia sia ai fini della conservazione del posto che del relativo trattamento economico. Nella previsione in questione non sono specificate le modalit con cui fornire tale informazione; essa pu essere attuata consegnando al lavoratore un prospetto contenente indicazioni sul periodo complessivo di comporto, cui il lavoratore ha diritto, il riepilogo dettagliato delle assenze per malattia verificatesi nellultimo triennio suddivise per evento e per tipo di pagamento effettuato oppure, in alternativa, un riepilogo in forma aggregata dei giorni di assenza e dei giorni di pagamento effettuati per i diversi titoli (bonus, fasce al 100% ed al 50%). Il suddetto prospetto dovr inoltre contenere le informazioni relative agli eventuali giorni di assenza assoggettati alla penalizzazione economica delle malattie brevi.

Documenti allegati