banner

RINVIATO A DATA DA DESTINARSI - REACH: approfondimento sugli obblighi degli utilizzatori a valle

  • Data: 10/03/2020
  • Ora: 0:00 - 0:00
  • Luogo: AIB
  • Settore: AMBIENTE, SICUREZZA E RESP. SOCIALE
  • Area: AMBIENTE, SICUREZZA E RESP. SOCIALE
  • Info: ambiente.sicurezza@aib.bs.it

Come noto, il Regolamento REACH (Regolamento Europeo CE n. 1907/2006), in vigore dal 1° giugno 2007 nell’Unione Europea, stabilisce gli obblighi per produttori, importatori e utilizzatori di sostanze chimiche come tali, in miscele e articoli. Il Regolamento REACH è stato introdotto per garantire maggiori livelli di tutela della salute umana e dell’ambiente.

La gestione degli aspetti collegati all’utilizzo sicuro delle sostanze chimiche a volte presenta non poche criticità, soprattutto per le piccole e medie imprese che si trovano ad adempiere ad obblighi importanti quali il rispetto delle autorizzazioni e degli aspetti legati alla comunicazione.

Inoltre con gli ultimi aggiornamento del Regolamento 1272/2008 (CLP), dal gennaio 2021 gli utilizzatori a valle dovranno adottare un nuovo sistema di notifica delle miscele pericolose per la risposta di emergenza sanitaria.

L’incontro sarà incentrato sulla figura degli “utilizzatori a valle”: sugli obblighi che sono loro in capo e sull’importanza di una corretta attenzione a tutti gli aspetti correlati alle fasi di importazione e utilizzo delle sostanze chimiche nonchè produzione di miscele.

Al fine di informare e supportare le aziende che si trovano a dover affrontare questi adempimenti, oltre a fare il punto sugli aspetti legati all’attività di controllo ed ispezione, si informa che è stato organizzato un apposito incontro, in collaborazione con ATS Brescia e con Federchimica/Centro Reach, presso la sede dell’Associazione Industriale Bresciana, via Cefalonia n. 60 per il giorno

10 marzo 2020
alle ore 9:15

Per motivi organizzativi, si prega di provvedere sin da ora all’iscrizione tramite questo portale.

Per ulteriori informazioni, è possibile contattare la segreteria del Settore Energia, Ambiente e Sicurezza dell’Associazione (ambiente.sicurezza@aib.bs.it; tel. 030/2292403).